STREET ART TRA I BANCHI DI SCUOLA

L’artista romana Alice Pasquini torna a dipingere nella capitale per il Progetto Scuole curato da Rovescio

 

Nell’ultima settimana di marzo Alice Pasquini, in arte AliCé, tornerà a dipingere a Roma all’interno del Progetto Scuole, un’originale proposta a cura dell’Associazione Rovescio.

Le opere della celebre street artist romana, riconosciuta a livello internazionale, si possono incontrare su muri e superfici urbane di innumerevoli città, ma anche in gallerie e musei di tutto il mondo, sempre contraddistinte dal suo inconfondibile tratto.

 

L’intervento di AliCé presso il Liceo Scientifico Statale “J.F. Kennedy” di Roma concluderà la prima edizione del Progetto Scuole, che quest’anno ha permesso a più di 150 studenti di immergersi nell’affascinante e sfaccettato mondo dell’arte urbana.


Il Progetto Scuole si configura come un percorso inedito e stimolante di conoscenza della street art, offrendo agli studenti un approfondimento storico-artistico degli autori, delle opere e del contesto urbano in cui queste ultime si sviluppano. In questo itinerario di apprendimento gli allievi sono guidati alla scoperta di un linguaggio visivo unico come quello dell’arte urbana, imparando a decodificarne immagini, tecniche e significati, e stimolando anche capacità immaginative ed espressive.

 

Come prima attività del Progetto, i ragazzi del Liceo Kennedy hanno partecipato ad alcuni Street Art tour guidati, nei quali hanno potuto scoprire l’incredibile patrimonio artistico contemporaneo della Capitale. A seguire, gli studenti hanno potuto Elaborare produzioni personali ed autentiche all’interno di laboratori creativi, utilizzando tecniche e strumenti tipici della street art che difficilmente incontrerebbero in un contesto scolastico canonico.

 

Parallelamente si è sviluppato un contest, organizzato con la collaborazione dei docenti, nel quale i ragazzi hanno presentato il bozzetto di un’opera che avrebbero voluto realizzare sul muro del proprio istituto. Dopo aver vagliato attentamente tutte le proposte, la commissione, composta dal presidente dell’Associazione Rovescio Sara D’Ambrosio, dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Lidia Cangemi, dalla docente e artista Emilia Di Stefano insieme al Prof. Massimo Alleva e dall’artista romano Alessandro Calizza, ha decretato come vincitrice l’opera ideata da due studentesse.

 

Nell’ultima fase del Progetto i ragazzi hanno dipinto il disegno vincitore su una parete esterna del liceo, di circa 10 metri quadrati, accanto alla quale Alice Pasquini realizzerà la propria opera. L’idea di affiancare l’opera di AliCé a quella degli studenti è proprio per permettere loro di poter apprezzare l'intero processo creativo di un'artista affermata, il cui stile colorato e fortemente comunicativo si rivela anche particolarmente adatto ad un contesto giovanile.

 

- - -

Per tutelare gli studenti dell’istituto e garantire il regolare svolgimento delle attività scolastiche, l’accesso libero al pubblico sarà permesso solo nella giornata di domenica 26 marzo, dalle ore 14 alle 18, mentre l’artista starà ultimando l’opera.

- - -


Rovescio

L’Associazione Rovescio è un’organizzazione no profit che si occupa della promozione e diffusione dell’arte urbana e della cultura in generale, soprattutto sul territorio di Roma.

Rovescio nasce nel maggio 2015 con l’intento di stimolare la creatività e incoraggiare nuove connessioni tra le persone attraverso attività come Street Art tour, laboratori creativi, workshop, corsi di specializzazione, manifestazioni ed eventi culturali.

 

Alice Pasquini

Alice nasce a Roma e si laurea all’Accademia di Belle Arti per poi andare a vivere e lavorare in Gran Bretagna, Francia e Spagna. Alice viaggia in continuazione e le sue tele preferite sono i muri. L’artista romana, street artist e pittrice, ma anche illustratrice e scenografa, ha sviluppato nel tempo diversi filoni di ricerca, dalla narrazione della vitalità femminile alla fruizione tridimensionale delle opere, dai percorsi urbani alle installazioni con l’uso di materiali inconsueti, dalla piccola scultura alla parete integrale.

 

Liceo Scientifico Statale “J.F. Kennedy”

Il Liceo Kennedy, situato all'interno delle Mura Gianicolensi, fa parte della I Circoscrizione, dunque del centro storico, e appartiene al IX Distretto Scolastico. L’edificio, oggi adeguatamente ristrutturato, ha una struttura molto interessante e storicamente fu sede per mezzo secolo (dal 1905 al 1955) del Brefotrofio di Roma.
Da sempre attento ad offrire nuove stimolanti opportunità ai propri alunni, l’istituto ha aderito al Progetto Scuole inserendolo in un quadro più ampio di attività appositamente studiate per dare agli studenti la possibilità di arricchire il proprio percorso formativo e sviluppare in loro il senso di identità e di appartenenza alla scuola.

 

- - -

 

Per maggiori informazioni:

www.rovescio.org
info@rovescio.org

 


Facebook: www.facebook.com/Rovescio.Rome

Twitter: www.twitter.com/rovescio_

Instagram: www.instagram.com/rovescio_